Casinò con cashback

I siti di casinò online possono utilizzare un particolare incentivo per rendere l’esperienza di gioco più allettante.

Si tratta del cashback in forma di soldi veri, oppure bonus o giri gratuiti che vengono accreditati sugli account degli utenti e che permettono quindi di continuare a giocare. Non si tratta, quindi, di denaro che può essere prelevato, ma solo utilizzato sul sito di gioco.

Come funzionano le offerte dei casinò con cashback

Se un giocatore si ritrova con il conto vuoto, le offerte cashback possono permettere di continuare comunque a giocare.

Il cashback, infatti, può essere elargito come premio per vincite o per eventuali depositi, ma anche come rimborso per l’attività di gioco.

Facciamo qualche esempio.

Il cashback come rimborso può consistere in una somma accreditata per un totale di perdita in un dato periodo. Se la percentuale è del 5% a settimana, a fronte di una perdita di 200 Euro verranno accreditati 10 Euro alla fine di 7 giorni. Oppure, il cashback può far crescere il proprio deposito di una certa percentuale. Se, ad esempio, si depositano 100 Euro con cashback al 10%, il deposito diventa istantaneamente di 110 Euro.

Come funziona

Si può prelevare il cashback direttamente dal conto, ma attenzione: possono esserci dei limiti di tempo oltre il quale non sarà più disponibile. Meglio sempre controllare il relativo regolamento.

I giocatori possono accedere al cashback a seguito di alcune azioni, come:

  • Effettuare un deposito di un ammontare predefinito
  • Accettare un’offerta di cashback
  • Giocare a determinati giochi
  • Decidere di NON usufruire di un bonus di tipo standard

Cashback con soldi veri

Questo tipo di cashback non è molto frequente e le somme che vengono offerte, a confronto degli altri tipi di cashback, sono piuttosto basse.

Il casinò online, in questo caso, deposita una data quantità di denaro sul conto del giocatore come rimborso sulle perdite o altro. Questi soldi possono essere prelevati.

Se il cashback è basato su una percentuale, allora è evidente che se la somma che viene scommessa o depositata aumenta, allora la cifra del cashback cresce di conseguenza.

Cashback con fondi bonus

Per dare una scossa alla propria campagna di marketing, alle volte alcune aziende utilizzano la parola “cashback” per denominare i classici bonus di benvenuto o i bonus di ricarica.

In questo caso, una volta che il giocatore effettua un deposito, il casinò online aggiunge una certa somma o una percentuale della somma di deposito al suo account. Ma non sono come soldi veri: i regolamenti sulle scommesse ne impediscono sicuramente il prelievo come denaro, almeno per un po’ di tempo.

Cashback con giri gratis

Fate attenzione: alcuni casinò hanno offerte di cashback sotto forma di giri gratis sulle slot. Spesso, per quanto riguarda le slot, l’offerta di cashback e giri gratis è tenuta separata. Il bonus, infatti, può comprendere sia un certo cashback che i giri gratis.

Ma quando il cashback stesso consiste in giri gratis, allora, dal momento che la vincita non è affatto sicura, parlare di “cashback” in questa circostanza specifica è ingannevole.

Termini e condizioni delle offerte di cashback

Ogni casinò online ha i suoi regolamenti per quanto riguarda le offerte di cashback, quindi è buona norma prendersi del tempo per studiare le particolarità dell’offerta che vi viene proposta.

Anche le offerte di cashback, e tutto quello che ne consegue, sono legate al regolamento generale del sito: anche per questo è necessario conoscere a fondo i termini e le condizioni relativi.

Di seguito sono elencate alcune norme comuni:

  • Non tutti i cashback sono accreditati in automatico: bisogna inserire un codice promozionale per vederli comparire sul proprio account.
  • Gli utenti che in qualche modo provano a forzare il sistema non potranno più usufruire dell’offerta.
  • Gli utenti devono essere sempre maggiorenni.
  • Normalmente c’è una somma massima che può essere accreditata per ogni singolo giocatore.
  • Le offerte di cashback non possono essere ottenute congiuntamente ai bonus sul deposito partita.

Vantaggi delle offerte di cashback

Quando si tratta di soldi veri che vengono accreditati sul proprio conto di gioco, allora non c’è dubbio che il cashback sia un vero e proprio premio, che consiste in denaro che viene istantaneamente reso disponibile. Non vengono posti regolamenti particolari: ci torna indietro una percentuale dei soldi che abbiamo scommesso. I casinò online che hanno regolamenti trasparenti sul cashback la renderanno senza dubbio un’offerta allettante.

Svantaggi delle offerte di cashback rispetto ai normali bonus

Rispetto ad altri tipi di bonus, le offerte di cashback normalmente corrispondono a cifre piuttosto basse. Anche se, per un dato gioco, viene proposto un cashback dello 0,5%, bisognerà aver scommesso 2000 Euro per ottenere appena 10 Euro. Le offerte di cashback migliori sono quelle sui depositi: in alcuni casi si possono ottenere cifre pari al 25% dell’importo. Per il casinò è un ottimo modo per invitare i propri giocatori ad investire sulla propria piattaforma.

In sintesi

Se avete intenzione di sfruttare un’offerta di cashback non bisogna dimenticare di:

  • Studiare l’offerta – è sempre raccomandabile controllare che l’offerta sia effettivamente utile al giocatore. Questo dipende dal fatto che spesso gli importi sono molto bassi e quindi potrebbe essere meglio accedere ad un bonus standard, anche con le dovute limitazioni dovute agli obblighi di scommessa.
  • Accettare l’offerta – generalmente attraverso un codice promozionale. Se si preferisce declinare l’offerta che magari è stata attivata in automatico, bisogna eseguire l’azione di rifiuto dell’offerta.
  • È inutile giocare solo per ottenere il cashback – Se si gioca solo per far crescere l’ammontare del cashback, non si fa che continuare a scommettere (vincendo e perdendo) in modo controproducente. Eppure, molte persone cascano in questo tranello.

Domande frequenti

  • Come si accede al cashback?

Ci si registra all’offerta. Successivamente, si riceve sul conto, sotto forma di denaro disponibile, una percentuale del deposito o una percentuale dei soldi scommessi.

  • Il cashback viene pagato in automatico?

No. Fino a che l’utente non decide di prelevare, l’ammontare del cashback rimarrà nel suo account.

  • Cosa è meglio: il cashback o i bonus tradizionali?

Dipende. Nel caso di giocatori occasionali, sono più convenienti i bonus tradizionali, in quanto si tratta di cifre più alte. Nel caso si giochi frequentemente, si può invece trarre beneficio da entrate costanti che si sommano al denaro disponibile, senza per questo essere vincolate da obblighi di scommesse.