Principali differenze tra Roulette americana e Roulette europea

Roulette americana e Roulette europea: le differenze

Nel momento in cui i nuovi arrivati nel mondo dei casinò online si trovano a dover scegliere su quale tavolo della Roulette giocare con denaro vero, potrebbero non avere idea del fatto che esistono almeno due diverse versioni: la Roulette “americana” e quella “Europea” (o “francese”, in alcune circostanze), aspetti che non sono solo aggettivi ad effetto piazzati accanto al nome del gioco.

Il gioco nelle versioni americana ed europea si differenziano per alcuni particolarità e “regole di ingaggio”, per così dire. Queste differenze sono presenti anche online, ai tavoli live o tradizionali.

Saper distinguere la prima dalla seconda è indice di competenza da parte del giocatore, ma rivela anche il suo profilo da gambler: più prudente o più audace, a seconda dei casi.

Roulette

Come distinguere Roulette americana da quella europea

La Roulette americana si ispira alla Roulette francese, che è la più antica ed originale, nata nel Diciassettesimo secolo: presenta caselle numerate da 1 a 36, più uno zero e un doppio zero.

La Roulette Europea, invece, ha una casella in meno perché non ha il doppio zero, mentre l'unico zero presente sul campo è evidenziato di colore verde.

Tuttavia, questa non è l'unica differenza tra le due versioni di “girelle” (possiamo anche chiamarla così la Roulette, poiché è il suo nome italiano).

In alcuni tipi di girelle americane, a seconda delle regole indicate prima dell'inizio della partita, se la pallina finisce sul doppio zero, allora tutte le puntate vanno automaticamente al banco: altri vantaggi per il casinò, insomma!

Altre differenze tra le due Roulette

Nella girella francese vige la regola dell' “en prison”: quando la pallina termina sullo zero singolo, metà delle puntate vanno al banco, mentre l'altra metà finisce nella zona delle puntate semplici, da dove verranno assegnate a seconda del risultato del giro successivo. Si tratta di una regola spesso applicata dalle Roulette europee.

Altre Roulette europee hanno, poi, il “partage”, che fino ad un certo punto funziona come l' “en prison” descritto precedentemente.

Infatti, anche nel partage la casella chiave è lo zero: se la pallina finisce qui, il giocatore può decidere di riprendersi metà di quanto ha puntato (dal francese, “partager” vuol dire “dividere”), rinunciando così al proprio turno.

In quale girella si vince di più?

Per quell'unica casella in più che possiede, la girella americana concede al banco maggiori possibilità di vincita; quindi, la versione europea è più vantaggiosa per i giocatori. Infatti, il casinò che offre la possibilità di giocare alla versione americana ha un margine di guadagno del 5,26 per cento circa. Per contro, in una Roulette europea questo margine si dimezza, diventando circa del 2,7%.

Va da sé, allora, che il payout è percentualmente più alto nelle girelle europee, aggirandosi intorno al 97,3%, mentre sui tavoli verdi americani scende fino al 94,74%: facendo due conti, si capisce che rimanere nel proprio continente conviene di più!

Lukas

Lukas

Capo redattore

Luca è uno dei principali autori qui su Casinoble ed è entrato nel mondo del casinò grazie alla sua passione per il poker online. Inoltre, Luca è un fan accanito delle scommesse sportive. Qui su Casinoble, potrai trovare articoli realizzati da Luca in merito a: giochi con croupier dal vivo, scommesse sportive e strategie di scommessa.

Most Recent News

Ottieni le ultime informazioni